Turismo solidale in aiuto delle popolazioni dei villaggi Dogon attaccate dalla povertà, dalla siccità, dall’invasione delle cavallette

Mali

L’Associazione Solidarieté Nord/Sud-Mali è un’associazione maliana di sviluppo delle comunità rurali ed urbane. Creata dall’antropologo Dogon Souleymane Yanogue nel 2005, è umanitaria, laica, apolitica e senza scopo di lucro ed ha ottenuto il riconoscimento del governo del Mali.
Promuove la partecipazione attiva e responsabile delle comunità rurali nel processo di sviluppo attraverso una solidarietà reale tra gli amici del nord e del sud. Contribuisce in modo partecipativo allo sviluppo economico, sociale e culturale delle popolazioni rurali di tutte le regioni del Mali in generale ed in particolare del Paese Dogon. Il principio fondamentale è la partecipazione delle comunità in vista della loro responsabilizzazione nell’esecuzione dei progetti.

 

Il Paese Dogon

Association Solidaritè Nord-Sud/MaliClassificato patrimonio mondiale dell’Unesco, a titolo culturale e naturale dal 1989, il Paese Dogon è un santuario i cui valori riposano su una filosofia ed una religione complessa e ricca. Ciononostante i Villaggi Dogon oggi vivono numerosi problemi causati in parte dalla natura. La quasi totalità della popolazione vive di agricoltura. Secondo il ‘rapporto nazionale sullo sviluppo umano durevole’ nel 2000, l’indice dello sviluppo umano durevole della Regione di Mopti ad oggi resta ancora estremamente debole. Tra il 2000 ed il 2006 il Paese Dogon, in generale come la gran parte dei villaggi del Mali, hanno subito dei periodi di siccità ed anche le invasioni delle cavallette. A questo si aggiunge l’insufficienza delle piogge e tutto questo spiega il cattivo raccolto di questi ultimi anni. Ancor più oggi i villaggi Dogon non hanno quasi più terra coltivabile a causa dell’avanzare delle dune di sabbia. I giovani, a seguito dei cattivi raccolti se ne vanno verso le grandi città per lavorare e salvare le loro famiglie così come le giovani ragazze che vanno in città a fare i lavori domestici. Di fronte a questi diversi problemi ed alle risorse limitate della popolazione gli indicatori di povertà sono molto alti, al di là delle risorse provenienti dal turismo solidale di cui i villaggi Dogon beneficiano.
E’ anche per questo che l’Association Solidarité Nord-Sud/Mali ha messo tra i suoi obiettivi tutto quanto sopra, compreso il turismo solidale, per contribuire a risolvere il problema che vivono i villaggi Dogon attraverso una solidarietà reale tra gli amici del Nord e del Sud. Il nostro modo di aiutare è ben rappresentato dal proverbio maliano “Invece di dare del pesce tutti i giorni ad un amico insegna a lui a pescare”, questo è, dunque, il nostro motto.

La “Association solidaritè nord-sud/Mali” developpement integrè et durable persegue tra i suoi obiettivi principali la somministrazione di cure di salute primaria alla popolazione del Mali: salute della riproduzione, promozione della sopravvivenza del bambino, sensibilizzazione sugli effetti negativi prodotti dalla pratica dell’escissione; lotta contro le malattie diarroiche; la promozione dei bambini e dei giovani: reinserimento dei bambini in difficoltà; lotta contro il lavoro ed il traffico dei bambini; favorire la scolarizzazione dei bambini e delle bambine; la promozione delle donne nei siti rurali: miglioramento delle condizioni di vita socio-economiche culturali delle donne; promozione della partecipazione delle donne contadine all’economia attraverso lo sviluppo del micro credito etc; educazione civica: conservazione dei valori e della cultura, aiutare tutte le iniziative delle donne nei villaggi rurali; favorire l’alfabetizzazione delle donne; salvaguardare i diritti delle donne; protezione e salvaguardia dell’ambiente naturale: protezione e salvaguardia delle risorse; rimboschimento; lotta contro l’insabbiamento della falesia ; igiene pubblica ed infrastrutture.

Come aiutare l’associazione: puoi dare il tuo contributo per la realizzazione di un progetto; puoi inviare materiali; puoi associarti; puoi fare un viaggio solidale in questo stupendo paese; puoi adottare o sostenere a distanza un bambino; puoi farti parte attiva promuovendo l’associazione nel posto di lavoro, tra gli amici, a scuola… aiutandoci ad organizzare eventi: concerti, cene, mercatini.

Contatti: e-mail: infosolidarite@yahoo.fr
sito: www.solidaritenordsudmali.ea26.com